giovedì 2 maggio 2013

Reportage di nozze - La storia del vostro matrimonio


Come nasce l’idea di reportage di nozze? Da una splendida domenica di giugno quando assistendo al matrimonio di due cari amici ho ascoltato una conversazione toccante tra i neo sposi. Mi dissi che queste parole si sarebbero perse nel vento. E da lì pensai a quante parole, impressioni, percezioni attimi magici di una cerimonia importante quanto un matrimonio vadano perse o fissate parzialmente grazie soltanto alle immagini di un bravo fotografo.
Chi sono lo leggerete sul mio sito www.reportagedinozze.net in questa mia presentazione mi limito a dirvi che da quella soleggiata domenica di giugno ho deciso di scrivere articoli sugli eventi principali della nostra vita, primo tra tutti il matrimonio. Scrivere è infatti il mio mestiere. Scrivere in modo emozionante oserei dire. Mi sono occupata di cronaca, politica costume e società e ognuno di questi settori richiede padronanza nella descrizione del sentire umano. Quante emozioni scorrono nel corso di uno sposalizio o di una festa di laurea o di un battesimo? Tante quante le sfumature di ogni colore e con il “reportage” possiamo fissarli nella memoria per sempre. Non è un’iniziativa nuova e interessante?
I servizi che offro sono molteplici, come ad esempio:
  • per chi vuole, ripercorro la storia d’amore della coppia che ha deciso di compiere il grande passo con una narrazione corale e coinvolgente ;
  • redigo anteprime del fatidico evento per chi vuole condividere qualche tempo prima alcune anticipazioni del grande giorno;
  • metto a disposizione la mia professionalità per chi vuole regalare ai nonni o ai genitori un intero servizio sui loro anni insieme grazie alla rubrica “NozzePreziose”.

I miei articoli sono visibili sul nostro portale ma vengono anche stampati e donati agli interessati in un elegante album cartaceo racchiuso in una personalizzata confezione.


Per chi non vuole provare un servizio innovativo ma sta cercando una location per il proprio matrimonio posso proporre una suggestiva villa in alta Toscana nel verde Mugello, “Villa Rosato”.
Era la casa di mio padre così come lui l’aveva sognata in tipico stile baita di montagna, con una meravigliosa vista sulla vallata prospicente il lago di Bilancino, una location splendida per il ricevimento di nozze. Per chi vuole unire il nuovo e l’utile potrà usufruire di entrambi i servizi.

Insomma le offerte non mancano, adesso tocca a voi contattarmi. Vi aspetto per condividere la vostra gioia e meravigliarvi con Il mio lavoro.